Pagine

mercoledì 14 ottobre 2015

Kung Fu ... Panda!

Abbiamo provato e snobbato anche la Capoeira e va detto però che la classe era formata da bambini prevalentemente troppo grandi, circa 7/10 anni, la prova consisteva nel guardare quello che facevano loro e l'istruttore ha completamente ignorato i bimbi in prova rispondendo (tra l'altro in malo modo) ad una mamma che ha dato voce alla nostra perplessità circa l'idoneità del suddetto sport per bimbi di 4/5 anni  con un laconico "Se ce la fanno a mettersi al passo con gli altri"... no scusa e chi dovrebbe portarceli al passo ???

Avevamo praticamente perso le speranze quando per un caso fortuito ho saputo che si è appena aperta una palestra tutta bella nuova vicino casa e così mi sono affacciata con l'intento di  iscrivermi io ed ho scoperto che hanno una classe di Kung Fu per nani e mi sono detta tanto abbiamo provato di tutto così ho prenotato l'ennesima lezione di prova ed è stato un successone.

La lezione di prova è andata così : per 3/4 d'ora "me ne voglio assolutamente andare di qui non li voglio manco guardare" per l'ultimo quarto d'ora "non me ne andrò mai più da qui".

Insomma, come nel più scontato dei clichè, evidentemente la genetica fa la sua parte e J è nel suo elemento sembra proprio a casa sua. Devo dire che il grosso del merito va al maestro che ha saputo aspettare  e rispettare i suoi tempi e cogliere il momento esatto in cui tentare l'approccio e ad un bimbetto di sei anni che ad un certo punto l'ha preso per mano e lo ha letteralmente trascinato con se a fare il percorso di riscaldamento dopodiché la lezione è filata via liscia e divertente ed è stato bello vedere Junqian entusiasta e con gli occhi splendenti in fremente attesa della lezione successiva.

Inoltre per quel poco che ho potuto vedere in solo tre lezioni sin'ora  mi ha fatto un'ottima impressione, più che uno sport si tratta di una disciplina come da tradizione delle arti marziali che coinvolge non solo l'esercizio del corpo ma anche la cura della mente, ha come obiettivi la coordinazione e l'equilibrio che sono ancora da conquistare a questa tenera età e punta a stimolare la concentrazione, la pazienza  e la calma, il rispetto degli altri  e la capacità di dominare la frustrazione e la rabbia.

Come si è capito al momento sono molto soddisfatta e felice per il mio piccolo guerriero e poi che ve lo dico a fare è uno spasso guardarlo.



1 commento:

  1. Evviva!
    E' proprio bello quando si trovano "nel loro elemento" :+)

    RispondiElimina